Proposte d'investimento

CHN Industrial: conviene investire nelle sue azioni quest’anno?

CNH industrial è una azienda multinazionale che si sta affermando come leader nel settore agricolo e di movimento terra a livello globale. Moltissime aziende, tra cui la italiana IVECO, fanno parte di questa realtà. Come ben sappiamo, il mercato agricolo è in costante espansione, complice l’aumento esponenziale della popolazione del pianeta e la sempre crescente richiesta di prodotti agricoli.

Ciò che però trascina avanti questa azienda rispetto ad altre è l’attenzione alla sostenibilità e all’inquinamento, temi molto cari al mondo moderno. Il cambiamento climatico è un problema che tutti i paesi civilizzati e avanzati stanno affrontando per evitare sconvolgimenti e rallentare quelli già in atto, e CNH industrial si pone come leader in questo campo.

I modelli proposti da questa azienda  sono quelli di adattabilità e di agricoltura e ricerca risorse disponibile, due mercati la cui richiesta non può che aumentare con il tempo. Dopo i recenti movimenti sociali riguardanti l’attivista Greta Thunberg e gli scioperi climatici, molte nazioni hanno siglato accordi commerciali con le joint ventures di proprietà di CNH industrial, che – infatti – sul mercato è in crescita costante da inizio 2019.

Quel che interessa ai nostri lettori infatti, è la possibilità di guadagno, e noi pensiamo che fino alla saturazione del mercato (e quindi per i prossimi anni) questa realtà non potrà che crescere, per cui ci sentiamo di consigliare l’investimento. Nell’ultimo anno essa ha infatti guadagnato ben 20 punti percentuali, portando il prezzo delle azioni a quasi 11 dollari al New York stock Exchange. Questo perché l’azienda sta guadagnando molto in termini di fama e di visibilità, così come lo fanno le sue ventures che si occupano di agricoltura sostenibile e movimento terra.

Le CFD su molti broker si stanno rivelando estremamente conveniente per cui noi in prima persona ne stiamo approfittando. I grafici mostrano chiaramente  un rialzo molto impegnativo, che ci fa ben sperare nel futuro di questa azienda. Ricordiamo inoltre che è possibile comprare le stock di CNH Industrial anche attraverso i micro lotti e sfruttando la leva finanziaria europea di 1:30 per massimizzare i nostri guadagni. Solitamente la quotazione di CNH presenta un rialzo consistente all’apertura dei mercati, seguita da una fase discendente durante l’ora di pranzo e risalendo a metà pomeriggio, per cui consigliamo ai nostri lettori di posizionarsi long la mattina, short a pranzo e nuovamente long il pomeriggio. Potrebbe essere addirittura conveniente mantenere le posizioni aperte la notte e vendere il mattino successivo, massimizzando i profitti considerando il costo irrisorio dell’apertura di posizioni durante la notte che molti broker permettono.

Prevediamo inoltre una breve fase di stallo durante il periodo estivo, essa è dovuta allo stagnare dei mercati di produzione agricola che durante il periodo estivo vedono un aumento delle vendite su commodities agricole piuttosto che su industrie che si occupano della produzione. In generale, il mercato delle CNH langue lievemente per un periodo di circa una settimana dopo ogni apertura stagionale di materie prime agricole, ad esempio, saranno più stagnanti la settimana successiva alla mietitura del grano.

Raccomandiamo prudenza durante le settimane di vendita di materie prime, perché il mercato potrebbe rivolgersi in maniera inaspettata. Tutto considerato, riteniamo che tenendo a mente questa stagionalità, le azioni del gruppo CNH Industrial siano un ottimo investimento per il 2019, per cui se vi stavate chiedendo se investire o meno, la nostra risposta è: Sì! E per restare aggiornati, consigliamo questa pagina web.

CNH Industrial è una realtà solida e affidabile i cui investimenti si stanno dimostrando redditizi per moltissimi trader, inclusi quelli del nostro team, per cui saltare sul carro vincente è una saggia soluzione. Ricordiamo naturalmente ai trader principianti di utilizzare gli strumenti di leverage finanziario con moderazione al fine di evitare spiacevoli perdite, e di utilizzare gli strumenti di stop loss offerti dalle proprie piattaforme broker di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *